STORIA
TOUR
FOTO
RESTAURO
CERIMONIE
CONTATTI

  • Un trionfo dell'arte


    Grazie alla recente attività di restauro, è di nuovo possibile ammirare i dipinti, gli affreschi e i decori che rivestono le pareti e le vole della chiesa di Gesù Nazareno.

    Vi invitiamo a leggere l'articolo di Antonio Mazza pubblicato sul sito romano La Voce di Tutti

  • Architettura e decorazioni

ARCHITETTURA E DECORAZIONI
Le volte

Nella controfacciata, sopra l’ingresso, si trova la cantoria, di forma ondulata e con intagli dorati, che potrebbe essere opera di Giuseppe Piccioni, falegname e intagliatore.

la cantoria

La navata della chiesa è coperta da una volta a botte ribassata, attraversata da arcate trasversali e lunette che poggiano sul cornicione. Gli affreschi della volta, contornati da cornici in stucco dorato, realizzate nel 1724 in concomitanza con gli affreschi, raffigurano la Gloria dei santi Cosma e Damiano opera di Antonio Grecolini.

particolare della volta
Anche la volta del presbiterio, a crociera quadrangolare, venne affrescata dal Grecolini con la rappresentazione dello Spirito Santo in forma di colomba inserita in un pannello contornato da coppie di putti.

 

 

Indietro